top of page

Navaratri significa "nove notti" ed è un periodo dedicato al principio femminile dell'Energia Cosmica. L'intero periodo è ripartito in tre momenti, di 3 giorni ciascuno, dedicati a tre differenti manifestazioni della Madre Cosmica o Shakti (Durga, Lakshmi e Saraswati).


I nostri antenati hanno definito Navaratri come un periodo molto potente per superare le abitudini limitanti e distraenti della vita e della mentalità materialistica, e per coltivare una consapevolezza spirituale migliore e armonica.


La congiunzione dei Pianeti esercita un'influenza sul genere umano e sull'energia e la psiche delle persone. In questo periodo di Navaratri i Pianeti stimolano la natura e la personalità degli esseri umani rendendole più sensibili, ricettive, interiorizzate e consapevoli.


Durga è il potere che permette al nuovo di manifestarsi, quindi la invochiamo per prima dicendole "Madre, mentre tutto è buio, per favore pulisci la mia stanza, così quando mi sveglio la posso trovare splendente". Ecco perchè la invochiamo per prima. E dopo che la Madre ha pulito la stanza mentre dormiamo nella notte, allora ci rivolgiamo a Lakshmi che venga a decorare la stanza, arredandola con cose belle, così che quando ci svegliamo possiamo ammirare tutti gli oggetti belli presenti intorno. E dopo che Lakshmi ha finito il suo compito invochiamo Saraswati: "Metti una bella musica come sveglia!" e con questa bella musica ci possiamo risvegliare alla Vita, alla vera Vita. Quindi questa è la procedura: prima di tutto riconoscimento ed identificazione di tutto ciò che vogliamo rimuovere e pulire la nostra "stanza" il nostro "giardino interiore", il secondo punto è seminare, decorare, abbellire, infine il terzo aspetto è vivere, apprezzare e godere della Vita. Questi sono i tre aspetti di Navaratri.


DURGA

Il potere tamasico invece è Durga. Tamasico non significa negativo, in questo contesto vuol dire qualcosa che deve modificarsi, per permettere al nuovo di manifestarsi. Quindi la condizione presente deve essere alterata e distrutta e per far questo abbiamo bisogno della forza di Durga, che rappresenta Sankalpa Shakti, la nostra forza di volontà.


LAKSHMI

Sarete ricchi e prosperi nella misura in cui non possiederete nulla per voi stessi, questa è la prima legge di Lakshmi. Se siamo egoisti, indipendentemente dalla nostra fortuna e benessere materiale, non troveremo mai la Pace. Quindi il potere di Lakshmi è quello di portare, contentezza, soddisfazione, realizzazione.


SARASWATI

Il potere di Saraswati invece è quello di donare saggezza, comprensione, apprezzamento della bellezza della Vita.


Saraswati è il simbolo della Bihar School of Yoga nella forma di Ajna Chakra, che è la sede della saggezza, dell'intuizione, della capacità logica, del Guru, è la sede di Saraswati.


La Conoscenza è qualcosa che possediamo ma non viviamo. Quando sviluppiamo la forza di vivere ciò che realmente conosciamo, allora realizziamo la Saggezza. La Saggezza è la manifestazione creativa della conoscenza. Questa Saggezza però non può mai essere fissa, rigida, immutabile. Ecco perchè la Saggezza deve portare allo sviluppo del buon senso. Quindi nella vita materiale Saraswati è il buon senso, nella vita spirituale Saraswati è la Saggezza, la luce che ci guida.

Comments


bottom of page