Gli insegnanti

TUTTI GLI INSEGNANTI > MICHELA CALANDRETTI

Michela
Calandretti

Scienziata motoria e Dott.ssa in Psicologia

Clinica della Riabilitazione.

_S1_8547.jpeg

I miei corsi:

Mi ha sempre appassionato aiutare le persone a prendersi cura del proprio corpo e della propria mente. La mia storia sportiva inizia all’età di 8 anni quando ho iniziato il mio percorso nel Nuoto Sincronizzato, praticato fino all’agonismo. Da bambina giocavo sempre all’aria aperta, ero fatta per il Movimento. Già alle Elementari avevo la certezza che da grande sarei diventata un’insegnante di ginnastica fisica e mentale. 

La ginnastica, quella costruita sulle esigenze delle persone che ho la fortuna di prendere per mano. La vera ginnastica, ovvero una disciplina scientifica imprescindibilmente correlata agli aspetti mentali, quella ginnastica che porta ad essere forti e resilienti nelle avversità che incontriamo.

La ginnastica classica è una necessità per la salute; ha il difficile, ma non impossibile, compito di mantenere quell’efficacia psico-fisica naturale che ci appartiene chiamata omeostasi.

Il nostro corpo è progettato per muoversi nonostante la società ci porti verso la sedentarietà che può condurre a malattie “prevedibili” e prevenibili.

Essere resilienti vuol dire:

Avere forza, mobilità e resistenza fisica e mentale

Diminuire stress e ansia 

Prevenire gli stati depressivi 

Aumentare felicità e benessere

 

Mi sono inoltre specializzata nel seguire allievi oncologici:

la pratica dell’esercizio fisico durante e dopo la terapia oncologica è non solo sicura e priva di rischi, ma può anche migliorare la funzionalità fisica e la qualità della vita.

 

Capire l'essere umano attraverso i gesti e i movimenti è un lavoro sorprendente. Combattere la sedentarietà è un obiettivo di chi persegue l'equilibrio tra mente e corpo. L'esercizio fisico, migliorando sensibilmente la postura, influisce anche sul mondo interiore, aiuta a modificare il modo di guardare se stessi e quello che ci circonda.